GALLERY

Ogni mosaico è realizzato con la tecnica diretta (spacco a vista) usando pietre naturali (marmo e ciottoli di fiume) e materiale di recupero (ceramiche, viti, bulloni, tappi di sughero etc…).

Each mosaic is made with the direct technique (exposing the cracks) using natural stones (marble and river pebbles) and recycled materials (ceramics, screws, wine corks etc…).

Non utilizzo mai tessere pre-tagliate ma ogni tassello (cubetto o frammento-triangolare o trapezoidale) é ricavato dalla riduzione di lastre di marmo/ceramica in pezzi via via sempre più piccoli che variano da pochi millimetri ad alcuni centimetri.

I never use pre-cut cards but every piece (cube or triangular or trapezoidal fragment) is made from the reduction of marble/ceramic slabs in gradually smaller pieces that vary from a few millimeters to a few centimeters.

Mosaico di Eva Kant
EVA KANT @Diabolik

La realizzazione di un mosaico avviene per piccole porzioni perché è necessario inserire ogni singola tessera nella malta cementizia per almeno due terzi del suo spessore.

The mosaic structure takes shape through the realisation of small portions: the laying step is very important, it’s necessary to insert each “tessera” (the individual fragment of marble, or other material) in the cement binder for at least two thirds of its thickness.

Omaggio a Mafalda con tessere di marmo e tappi di sughero
MAFALDA cork art

Anche quando un singolo prodotto può apparire simile ad un altro ( se decido di ripetere lo stesso disegno o progetto), ogni opera è sempre unica, per manodopera, selezione dei materiali ed “andamento” (flusso e direzione delle tessere).

Even if a single product can appear similar one to each other (since I can decide to repeat the same design / sketch / project), my mosaics are always and definitely unique in terms of manpower, material selection and “andamento” (the flow and direction of the tesserae).

Omaggio a Gustav Klimt
Desdemona Metus L'INSONNE
Desdemona Metus – L’INSONNE