Recycled robot

Creatività Multidimensionale, 2017 Edition

In a few days, there’s the deadline for the submission of Creatività Multidimensionale – 2017 Edition, promoted by the Balsamic Vinegar Tasters of Modena. That’s a detail of the robot I built for that contest.

I have been thinking to create something along these lines for two years.

Robot Abtm is the firstborn of a series I would like make it grow.

Tra pochi giorni scade il termine per la consegna delle Opere che partecipano al concorso -Creativitá multidimensionale- edizione 2017, indetto dall’Associazione Esperti Degustatori Aceto Balsamico Tradizionale di Modena (A.B.T.M). Questo é un dettaglio del robot che ho costruito per questa gara. Erano un paio d’anni che pensavo di creare qualcosa su questo tema. Il neonato Robot Abtm é il primo di una serie che vorrei far crescere.

Rolling stones robots

 

You can glue a mirror on the back of the mosaic to transform each of these unusual creations into original artistic furnitures.

Puoi incollare, sul retro del mosaico, uno specchio: trasformando così ognuna di queste insolite creazioni in originali complementi d’arredo.

(altro…)

Funny Robots, mosaics and recycled art: Pinocchio and friends

Robottino medievale, 40x40x2 (cm)

Robottino medievale, 40x40x2 (cm)

We usually find the word “mosaic” matched with tradition. And unfortunately, mosaic is often stifled inside the label of decorative art. I wanted to rebel against this definition and have fun with my technical experience, therefor I decided to turn myself into a devout follower of Carlo Collodi, the inventor of Pinocchio.  (altro…)

I love Pinocchio: una favola da collezionare

 

R40 Pinocchio rainbow, dettaglio

Da tanti anni porto avanti una collezione legata alla famosa favola di Collodi ma poi me ne dimentico finchè non mi capita di visitare un mercatino dell’usato ed anche se ho tante edizioni del libro ne compro un’altra. Quando le illustrazioni sono molto belle compro il libro anche se sta insieme per miracolo. Non so perché la storia della marionetta creata da un solitario falegname mi affascina tanto ma un giorno dedicherò a Pinocchio un grande mosaico.

C’era una volta una vecchia sedia

only wood

Tante persone pregano il loro Dio, ed anche se (come direbbe Margherita Hack) non è ancora stata dimostrata la sua esistenza, nessuno ha mai neppure dimostrato il contrario. Questo preambolo per dire che, di conseguenza, io credo che quando parlo ai miei robottini, loro mi rispondano.

(altro…)

Robot, matita ed arcobaleno

Il mio amore per i robots nasce negli anni ’70, primi anni ’80, l’epoca dell’infanzia quando certi cartoni animati erano oggetto di discussioni e critiche perché si diceva incitassero alla violenza.

Se volete scoprire di più sull’argomento leggete l’interessante saggio di Alessandro Montorsi -Ufo Robot Goldrake- (Coniglio Editore).

I miei robottini a mosaico nascono quindi prima come omaggio al mio sguardo di bambina.

R33 PrototipoMa dopo mesi dalla strage di Charlie Hebdo continuo ancora a dedicare alcune di queste piccole creature al mondo dei disegnatori facendo loro impugnare, nelle buffe manine a mosaico, dei mozziconi di matita, simbolo del primo strumento da disegno che stringono maldestramente in mano i bambini. Appartengo alla schiera di quanti vorrebbero che nelle scuole di tutto il mondo, invece delle croci o di qualunque altro simbolo religioso e politico, ci fossero pareti colorate e la possibilità di esplorare a mente aperta l’universo di sapere contenuto nelle biblioteche, “armati” di segnalibri e di mouse.

Robottini: hooks and magnets

prototype: not for sale

prototype: not for sale

Ogni robottino ha bisogno di tempo per poter nascere e spesso prima è un disegno, scarabocchiato velocemente sul primo pezzo di carta che capita in mano. Ma altrettanto spesso nasce giocando con le dita nelle scatole di legno in cui metto viti, bulloni, ciottoli originali o tessere che hanno venature particolari. Forse é per questo che, pur essendo di pietra e ferro, queste piccole creature sembrano avere un’anima.